Ricamo in seta

Questo tipo di ricamo deve essere eseguito con fili di seta (mouliné o di altro formato) su un supporto anch'esso di seta oppure su di un tessuto contrastante come lino o cotone. Nel primo caso si otterrà un effetto particolarmente raffinato grazie all'aspetto lucido, brillante e seducente dei filati e del tessuto; nel secondo caso, la lucentezza del filato spiccherà sul tessuto più opaco e ruvido dando al lavoro un aspetto un po' meno elegante ma altrettanto gradevole. I risultati migliori si ottengono con il punto raso. Il ricamo in seta deve essere eseguito con grande attenzione a causa della delicatezza dei materiali con cui si lavora: i fili tendono a sfilacciarsi facilmente ed i tessuti ad "aprirsi" e a rimanere segnati dal telaio.