Ricamo d'Assia (Germania XVII sec)

Il ricamo d’Assia, originario della regione tedesca dello Schwalm, è caratterizzato da una serie di disegni simbolici, gli stessi che decorano i mobili, le sculture lignee ed i tessuti di lino provenienti anche da altre regioni tedesche od austriache, dal Trentino e dall'Alto Adige. Tali soggetti si ispirano all'albero della vita e rappresentano sentimenti, rapporti umani ed aspetti della vita sociale; si tratta di fiori stilizzati (tulipano, garofano, ranuncolo), cuori, uccellini, soli, cesti, campane e anche personaggi in costume. L'esecuzione prevede un susseguirsi di parti vuote e parti piene; i vuoti sono realizzati mediante la lavorazione di retini di fondo più o meno traforati eseguiti su una base di fili tirati e/o tagliati; i pieni vengono ottenuti lavorando a punto piatto o pieno oppure con retini a trama compatta.